Nuovo focolaio in casa di riposo, 13 contagiati tra operatori e anziani. Sindaco: "Rispettiamo le regole"

Nuovo focolaio in casa di riposo, 13 contagiati tra operatori e anziani. Sindaco: “Rispettiamo le regole”

Nuovo focolaio in casa di riposo, 13 contagiati tra operatori e anziani. Sindaco: “Rispettiamo le regole”

NOTO – Il sindaco di Noto (Siracusa), Corrado Bonfanti, ha pubblicato nelle scorse ore un aggiornamento sull’andamento dei contagi da Coronavirus in città.


Si registra, purtroppo, un nuovo focolaio in una casa di riposo: sono 13 in tutto, tra ospiti e operatori, i positivi al Coronavirus. Per la struttura “è scattata la gestione delle forniture di beni nella massima sicurezza”.

Il numero dei contagiati totali a Noto sale così a 29: “Prosegue la ricostruzione della catena di contatto e la predisposizione di ulteriori controlli per avere un quadro più chiaro e definitivo. Le condizioni cliniche dei contagiati restano comunque positive”, dichiara il Comune di Noto.


“Io ci sono sempre! Situazione sotto controllo e ancora una volta invito al rispetto delle regole. La nostra irresponsabilità non può gravare sul quotidiano e duro lavoro degli altri, questa è la cruda e netta verità”, sono le parole del sindaco Bonfanti in un post.

Video

Ecco il video dell’aggiornamento presentato dal primo cittadino di Noto sulla sua pagina Facebook.

Fonte video: Facebook – Comune di Noto

Immagine di repertorio