Provano a portare via uno scooter e aggrediscono il proprietario, in manette due uomini

Provano a portare via uno scooter e aggrediscono il proprietario, in manette due uomini

Provano a portare via uno scooter e aggrediscono il proprietario, in manette due uomini

PALERMO – La Polizia di Stato ha arrestato i palermitani O.R., 32enne, e G.R., 29enne, entrambi con precedenti di polizia, responsabili del delitto di rapina impropria aggravata e continuata in concorso.


I poliziotti, nello specifico, sono intervenuti in via Dante dove era stata segnalata la presenza di due individui intenti a forzare uno scooter. I giovani, scoperti, hanno provato a dileguarsi sono stati tempestivamente fermati e identificati.


Poco dopo, gli agenti hanno rintracciato la vittima, presente sul posto che ha raccontato di aver parcheggiato pochi minuti prima il suo scooter davanti a un esercizio commerciale e di essere entrato nell’attività per effettuare degli acquisti.

Il proprietario, poco dopo, si è poi accorto del suono dell’allarme del motorino e della presenza dei due giovani che avevano già provveduto a spostare il mezzo. Quest’ultimi, pochi istanti dopo, avevano aggredito la vittima con schiaffi e pugni.

I responsabili, dopo gli accertamenti di rito, sono stati portati nella casa circondariale “Lorusso” di Pagliarelli, in attesa di convalida.