Merce contraffatta: più di 2000 i prodotti sequestrati

Merce contraffatta: più di 2000 i prodotti sequestrati

Merce contraffatta: più di 2000 i prodotti sequestrati

PALERMO – Le direttive emanate recentemente dal Ministero degli Interni parlano chiaro: più controlli sulla merce contraffatta. E sembrano presentarsi i primi risultati.


Durante gli accertamenti compiuti nei confronti di un venditore extracomunitario di 36 anni, in via Antonino Di Giorgio, gli agenti del nucleo controllo attività commerciali su area pubblica hanno infatti riscontrato l’€™esposizione, per la vendita al pubblico, di ben 150 prodotti contraffatti.


Si tratta di apparecchiature elettriche prive dei requisiti di sicurezza previsti dalla normativa vigente, come carica batterie e batterie per cellulari, cuffie audio, lampade, radio, cavi usb per computer, lettori mp3, adattatori, trasformatori e rasoi elettrici, calcolatrici e radiosveglie.

Tra i prodotti sequestrati anche 50 occhiali da sole e da vista, sprovvisti della marcatura CE e delle previste indicazioni obbligatorie, quali il nome del produttore ed il grado diottrico da correggere che sono stati immediatamente sequestrati.

Il venditore è stato denunciato all’€™autorità giudiziaria per vendita di prodotti industriali con segni mendaci.

Con le stesse accuse, sono stati denunciati tre venditori extracomunitari, ai quali, cinque giorni fa, sono stati sottratti circa 2000 prodotti contraffatti in due precedenti interventi, rispettivamente in via La Marmora ed in via Sciuti.