Emergenza Coronavirus, Conte cambia rotta: non c’è più tempo, nel weekend arriva il nuovo Dpcm

Emergenza Coronavirus, Conte cambia rotta: non c’è più tempo, nel weekend arriva il nuovo Dpcm

Sono passate poco più di 24 ore da quando il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha palesato alla Camera la sua contrarietà a un nuovo lockdown, che tanto preoccupa i lavoratori di tutti i settori.


Ieri pomeriggio si è tenuto un altro incontro con le Regioni e pare che questo avrebbe portato a un cambiamento di rotta. Sarebbero numerose le pressioni politiche che spingerebbero verso una nuova chiusura totale o a misure stringenti: Regioni, opposizione e anche alcuni schieramenti interni alla maggioranza.

Se prima Conte aveva affermato che avrebbe aspettato ancora una settimana – utile all’analisi dell’andamento della curva epidemiologica – prima di passare a misure drastiche, pare che un nuovo dpcm potrebbe essere redatto già durante questo fine settimana.


Il governo starebbe valutando la possibilità di un coprifuoco per bar e ristoranti (ancora da chiarire l’orario), una riduzione delle attività non necessarie e la chiusura dei luoghi dove è più facile che si creino assembramenti, durante il weekend. Ancora aperta la discussione sull’alleggerimento del trasporto pubblico.

Al momento si parla solo di scenari possibili, ma per avere una conferma definitiva bisognerà attendere la comunicazione ufficiale del Governo.

Fonte foto Facebook