Oltre 500 agenti blindano Catania, Matteo Salvini è arrivato in Tribunale per l'udienza preliminare

Oltre 500 agenti blindano Catania, Matteo Salvini è arrivato in Tribunale per l’udienza preliminare

Oltre 500 agenti blindano Catania, Matteo Salvini è arrivato in Tribunale per l’udienza preliminare

CATANIA – Tutto pronto per lo svolgimento dell’udienza preliminare che dovrà decidere sul caso Gregoretti, imputato Matteo Salvini. Secondo le prime indiscrezioni, il leader della Lega è già arrivato in Tribunale e l’udienza si svolgerà a porte chiuse.


Per l’occasione, l’intera città è blindata: sono stati disposti a tutela della sicurezza ben 500 poliziotti pronti a evitare probabili risse e idonei a ricordare che dalle 9 fino alle 14 (o comunque fino a conclusione dei lavori) non sarà possibile transitare per le strade limitrofe al Tribunale e sostare nelle vie segnalate, punti nevralgici.


Al processo, bisognerà capire se sussistono o meno gli estremi del sequestro di persona o se si è trattato di una scelta politica quella di non far attraccare in porto la nave Gregoretti e, pertanto, la conseguenza fu che i 131 migranti a bordo rimasero al largo per un bel po’. I fatti si svolsero tra il 27 e il 31 luglio 2019.

Matteo Salvini, pre-udienza, aveva più volte detto: “Sono tranquillo, ho fatto il mio dovere, ho totale fiducia nella giustizia italiana“. E oggi si deciderà.

Immagine di repertorio