Grave un 18enne ricoverato con polmonite e insufficienza respiratoria. Primario: “Un caso raro”

Grave un 18enne ricoverato con polmonite e insufficienza respiratoria. Primario: “Un caso raro”

GELA – Un ragazzo di 18 anni originario di Mazzarino, provincia di Caltanissetta, sarebbe giunto nelle scorse ore all’ospedale Sant’Elia.


Il giovane, che si troverebbe ricoverato nel reparto di Malattie Infettive del nosocomio nisseno, presenterebbe un quadro clinico preoccupante soprattutto per la giovane età del soggetto.

Il18enne sarebbe stato contagiato dal virus che avrebbe causato una grave polmonite interstiziale bilaterale e insufficienza respiratoria. Il ragazzo sarebbe trattato con l’ossigenoterapia.


Stando a quanto è emerso dalle parole del primario del reparto, Giovanni Mazzola, si tratterebbe di un raro caso. Nello stesso ospedale ci sarebbe ricoverata un’altra ragazza di 27 anni positiva al virus.

I due episodi registrati nel Nisseno portano alla luce la pericolosità dell’infezione anche per i soggetti più giovani.

Immagine di repertorio