Francesco Todaro: da Porto Empedocle a “Uomini e Donne”

Francesco Todaro: da Porto Empedocle a “Uomini e Donne”

PORTO EMPEDOCLE – Da tempo, ormai, sono numerosi i ragazzi che, dalla Sicilia, su un aereo per Roma, giungono nello studio del programma di Maria De Filippi “Uomini e Donne”. 

Quest’anno è toccato a Francesco Todaro, un ragazzo di Porto Empedocle che ha deciso di corteggiare la tronista Silvia

“Sorrido, quando si avvicinano e riescono a mettermi di buon umore. Lavoro nella trattoria di mio padre ed è vero, adesso mi riconoscono. Sono una persona abbastanza diffidente in quanto nella vita sono stato tradito, quindi adesso provo a sconfiggere le mie paure. ‘Uomini e donne’? È un’esperienza che mi piace, spero di innamorarmi e di provare questo grande sentimento. Sono stato scelto tra trecento ragazzi, ero anche stato allertato per ‘Temptation Island’ ma poi non si concretizzò nulla. Adesso corteggio Silvia e ne sono felice”.

Francesco, come dichiarato da lui stesso, lavora nella trattoria del padre dove serve ai tavoli e, due volte alla settimana, su un diretto per Roma va a trovare la bella tronista. 

Per la partecipazione al programma deve dire grazie al suo migliore amico che ha mandato delle foto, inizialmente sono sceso da quelle scale per Valentina (ex tronista), non sono piaciuto e quindi va bene, sono gusti. Adesso sono lì per Silvia”.

Un’esperienza che l’agrigentino non dimenticherà facilmente e che, quasi sicuramente, segnerà la sua carriera lavorativa. 

Fonte immagine: AgrigentoNotizie

Commenti