3.000 euro a testa per le partorienti delle isole minori

3.000 euro a testa per le partorienti delle isole minori

TRAPANI – Il Partito Democratico delle isole Egadi esprime particolare soddisfazione per il decreto, firmato dall’assessore alla Salute Baldo Gucciardi, che eroga un contributo alle partorienti delle isole minori della Sicilia pari a 3.000 euro a testa.

In questo modo vengono assicurate parità di condizioni alle gestanti residenti nelle isole minori che, per mancanza di un punto nascita sulla propria isola, devono trasferirsi in una struttura autorizzata dal servizio sanitario regionale.

Ancora una volta si conferma la forte volontà politica da parte dell’assessore – recita un comunicato del Pd – di sostenere la qualità della vita nelle aree disagiate delle piccole isole siciliane che, per ragioni geografiche, sono sempre più interessate da spopolamento invernale e, dunque, a rischio diminuizione dei servizi“.

Commenti