Autofficina in fiamme, condomini evacuati dalle finestre: dieci intossicati

Autofficina in fiamme, condomini evacuati dalle finestre: dieci intossicati

TRAPANI – Non sono ancora chiare le cause che hanno originato le fiamme divampate nella notte di ieri a Marsala e che hanno costretto diverse persone ad evacuare i loro appartamenti.

Secondo quanto riportato da Livesicilia, è successo durante la notte in un palazzo di via Oberdan, nel pieno centro cittadino. Alcune auto parcheggiate nell’autorimessa vicino al condominio hanno preso fuoco e il fumo ha invaso il palazzo.

Oltre una decina di abitanti della palazzina è così rimasta intossicata, a cui vanno aggiunti un poliziotto ed un vigile che sono intervenuti.

 A causa delle scale rese inagibili dalle esalazioni tossiche, gran parte dei malcapitati è stata fatta sfollare dalle finestre ed è stata condotta al pronto soccorso dell’ospedale di Marsala. Solo tre di loro versano però in condizioni gravi. Nel frattempo, proseguono le indagini dato che nei giorni precedenti, in diverse zone della città, erano state bruciate altre 4 macchine. 

Immagine di repertorio  

Commenti