Via Garibaldi, sevizia e uccide brutalmente cane perché infastidito dalla sua presenza: denunciato 26enne

Via Garibaldi, sevizia e uccide brutalmente cane perché infastidito dalla sua presenza: denunciato 26enne

Via Garibaldi, sevizia e uccide brutalmente cane perché infastidito dalla sua presenza: denunciato 26enne

BUSETO PALIZZOLO – Ha brutalmente seviziato e ucciso un cane, assestando diverse coltellate sul corpo del povero animale. Per questo motivo i carabinieri di Buseto Palizzolo, in provincia di Trapani, hanno individuato e denunciato L.D., 26 anni, già noto alle forze dell’ordine.


Le ricerche sono scattate dopo il ritrovamento della carcassa del cane nelle vicinanze di via Giuseppe Garibaldi, nella frazione di Bruca.


Al collo dell’animale era stato legato del filo di nylon e successivamente erano partite le brutali coltellate che hanno steso definitivamente il quadrupede.

Il giovane ha confessato agli inquirenti di avere ucciso l’animale perché era infastidito dalla sua presenza in zona. Dentro la casa dell’indagato i militari hanno sequestrato il coltello utilizzato per uccidere il cane e una matassa di filo dello stesso tipo utilizzato per immobilizzare il cane.

La carcassa dell’animale è stata affidata all’Istituto Zooprofilattico di Palermo per i relativi accertamenti.