Erano rientrati in Italia nonostante ordini di cattura e divieto di reingresso: arrestati 22 clandestini

Erano rientrati in Italia nonostante ordini di cattura e divieto di reingresso: arrestati 22 clandestini

TRAPANI – Sono stati arrestati 22 cittadini stranieri a Trapani, dagli operatori della Squadra Mobile della Questura del territorio. L’arresto è avvenuto nell’ambito dello svolgimento delle attività connesse al contrasto dellimmigrazione clandestina.

Sono frequenti i casi in cui la Polizia interviene per contrastare l’immigrazione clandestina e i reati che ne derivano, lo scorso mese, sempre nel territorio Trapanese sono stati arrestati 14 cittadini stranieri tutti destinatari di divieti di reingresso.


Tra i 22 migranti, arrestati nei giorni scorsi, ben 19 erano tutti di nazionalità tunisina, sono stati rintracciati e soccorsi a largo delle coste trapanesi. Erano anche loro destinatari di divieti di reingresso, mentre a carico di 5 di loro pendevano ordini di cattura o misure cautelari.

Gli agenti al termine di estenuanti procedure di identificazione, li hanno individuati nonostante molti di loro avessero fornito diversi alias, sottoponendoli poi alle misure. Per alcuni migranti è stato in seguito disposto il trattenimento nel locale Centri di Permanenza per i Rimpatri, in attesa dell’esecuzione dei provvedimenti di espulsione, mentre altri sono stati accompagnati nel carcere di Trapani.

In particolare due erano destinatari di ordini di esecuzione per reati in materia di immigrazione clandestina, due per delitti contro il patrimonio e uno di un’ordinanza di custodia cautelare per reati connessi al traffico di stupefacenti.

Bisognerebbe ricordare però che la migrazione non riguarda soltanto soggetti devianti, nelle nostre coste arrivano imbarcazioni piene di persone e bambini che necessitano di soccorso, accoglienza e supporto.

Tra le date che hanno segnato la storia dell’immigrazione c’è il  3 ottobre 2013, dove in un naufragio persero la vita 368 persone a largo dell’isola di Lampedusa, tra cui molti bambini.

Bambini che intraprendono un viaggio, pieno di insidie e disumano, alla ricerca di un futuro migliore.

Foto di repertorio