Lente a contatto robotica dotata di zoom già realtà - Newsicilia

Lente a contatto robotica dotata di zoom già realtà

Lente a contatto robotica dotata di zoom già realtà

Secondo quanto riportato da Forbes, la rivista inglese Advanced functional materials si è occupata di uno studio dell’Università della California (San Diego) relativo a una lente a contatto ad alta tecnologia in grado di effettuare uno zoom, simile a quello delle macchine fotografiche, tramite i movimenti oculari.

Il prototipo è impressionate: è possibile, infatti, ingrandire o diminuire la lunghezza focale semplicemente sbattendo le ciglia due volte in rapida successione, come se si trattasse di un doppio click del mouse. Tuttavia, l’obiettivo dei ricercatori è quello di far funzionare la lente tramite i segnali elettrooculografici generati dai muscoli orbitali e non attraverso solo i battiti di ciglia.



Uno studio ancora più avanzato prevede, inoltre, il riconoscimento da parte della lente di oggetti e persone, situazioni e contesti, anche se per farlo occorrerà mettere a punto nanotecnologie non ancora del tutto disponibili.

Se ci fossero sarebbe possibile ingrandire le parole di un libro non appena le si guarda, avere una visione grandangolare nel caso di un paesaggio, mettere a fuoco i volti delle persone in mezzo alla folla. Più battiti, per esempio tre o quattro, potrebbero anche permettere diversi livelli di zoom, proprio come avviene nei teleobiettivi. Infine, inutile anche dirlo, qualora la lente robotica venisse commercializzata, farebbe la felicità di tutti coloro che hanno problemi alla vista.