iPad e iPad Air 2020, Apple Watch Series 6, Apple Watch SE ed Apple One: ecco le novità Apple

iPad e iPad Air 2020, Apple Watch Series 6, Apple Watch SE ed Apple One: ecco le novità Apple

Il 15 settembre 2020, durante l’evento streaming Il tempo vola, Apple ha presentato i nuovi iPad e iPad Air, Apple Watch Series 6, Apple Watch SE e una moltitudine di servizi, tra cui Apple One, ma andiamo con ordine.


L’iPad di 8ª generazione si presenta al pubblico con un processore A12 Bionic, il supporto alla smart keyboard e all’Apple Pencil di 1ª generazione e un display Retina IPS (2160×1620 pixel) con diagonale 10,2”. Per quanto riguarda il comparto fotografico, troviamo una fotocamera frontale da 1,2 MP e una posteriore da 8 MP. Prezzo 389 euro per la versione da 32 GB Wi-Fi 5.


iPad Air di 4ª generazione è però la vera star dell’evento: cornici molto ridotte, display Liquid Retina IPS (2360×1640 pixel) con diagonale 10,9”, Touch ID nel tasto di accensione, nuove colorazioni celeste, rose gold e verde oltre alle classiche grigio siderale e argento, processore A14 Bionic a 5 nm esa-core, GPU quad-core, supporto a smart keyboard, Apple Pencil di 2ª generazione, Wi-Fi 6 e in più porta USB Type-C e speaker stereo su entrambi i lati. Il comporto fotografico include un sensore anteriore da 7 MP e uno posteriore da 12 MP. Prezzo 669 euro per il modello da 64 GB Wi-Fi con caricatore 20 W.

Apple Watch Series 6, rispetto ai suoi predecessori, è in grado di misurare i livelli di ossigeno (O₂) nel sangue, effettuare un elettrocardiogramma (ECG) e, in generale, tenere d’occhio molti altri parametri vitali; inoltre, è provvisto di un processore dual-core S6 basato sull’A13 Bionic, un display Retina OLED LTPO always‑on che riesce a raggiungere picchi di luminosità di 1000 nit, connettività Wi-Fi 5 e Bluetooth 5. La cassa, disponibile in versione 40 o 44 mm, in alluminio, acciaio o titanio, è resistente all’acqua fino a 50 m. Prezzo 439 euro per il modello GPS con il nuovo cinturino Sport Loop.

Apple Watch SE rappresenta la sintesi perfetta degli Apple Watch precedenti: certo, perde le alcune caratteristiche evolute del “fratello maggiore”, come la capacità di misurare i livelli di ossigeno e di effettuare un ECG, ma mantiene inalterate le altre funzioni; è provvisto di processore dual-core S5, stesso display Retina OLED LTPO della Series 6 ma non always‑on, Wi-Fi 5 e Bluetooth 5. Anche qui, la cassa da 40 o 44 mm, disponibile solo in alluminio, è resistente all’acqua fino a 50m. Prezzo 309 per il modello GPS con cinturino “classico”.

Apple One riunisce quattro servizi Apple (Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade e iCloud) in un unico abbonamento. Arriverà in Italia in autunno, pressappoco nel mese di ottobre, in due piani: uno, detto Individuale, con 50 GB di iCoud a partire da 14,95 euro mensili; l’altro, soprannominato Famiglia, con 200 GB di iCloud al costo di 19,95 euro al mese.