Palermo: licenziato Ballardini, si riparte da Schelotto

Palermo: licenziato Ballardini, si riparte da Schelotto

PALERMO – Il Palermo cambia ancora. Dopo avere allontanato Giuseppe Iachini puntando su Davide Ballardini, nonostante la vittoria ottenuta ieri sul campo dell’Hellas Verona in un importante scontro diretto per la salvezza, la società del presidente Maurizio Zamparini ha assunto la decisione di effettuare un nuovo cambio alla guida tecnica rosanero. Licenziato Ballardini, il nuovo allenatore del Palermo sarà un argentino alla prima esperienza nel calcio italiano. Risponde al nome di Guillermo Barros Schelotto.

Importanti trascorsi da calciatore al Boca Juniors per lui, ex tecnico del Lanus. Sarà coadiuvato da Fabio Viviani, già collaboratore tecnico di Iachini e sotto contratto con il Palermo. La scelta di affidare la panchina palermitana a Schelotto rappresenta una decisione presa anticipatamente. Zamparini, infatti, aveva da tempo in mente questo ma in vista della prossima stagione.

Il tecnico argentino dovrebbe essere in tribuna a Genova, poi subentrerà definitivamente ripartendo con grande entusiasmo dalla piazza rosanero.  

Commenti