Amatori Catania, le donne si buttano in mischia

Amatori Catania, le donne si buttano in mischia

CATANIA – La strada è quella giusta e per le “Ladies” dell’Amatori Catania Rugby potrebbe essere una stagione ricca di soddisfazioni dopo gli ottimi risultati del campionato appena trascorso. Aver raccolto il titolo di campionesse regionali ed aver fatto un’ottima figura in campo nazionale nelle finali a Parma, è la spinta per tracciare un progetto ancor più stuzzicante e stimolante per l’imminente stagione che partirà nel mese di novembre. Le ragazze dell’Amatori Catania sono più agguerrite che mai e adesso sono pronte a scendere in mischia per conquistare meta su meta traguardi importanti in campionato.

Un gruppo solido, ma che vuole con forza ampliare il movimento per far avvicinare tantissime ragazze al mondo del rugby. Per questo la società etnea tiene sempre aperto “l’arruolamento” e la possibilità per tutte le donne interessate e incuriosite dal rugby “in gonnella” di poter testare sul campo gli allenamenti che si svolgeranno dalla prossima settimana al “Benito Paolone” ex Goretti il martedì e il giovedì dalle 19:30 alle 21.

Siamo pronte per ricominciareafferma la team manager delle Ladies Amatori Catania Debora Di Pietrostiamo tracciando un percorso di crescita costante ed i risultati dello scorso campionato devono essere assolutamente migliorati. Una passione totale quella del rugby e le donne in questo sport sono la dimostrazione dello status nobile di questa disciplina. Possiamo e vogliamo fare meglio per ripagare anche la fiducia di una società come quella dell’Amatori Catania che crede da sempre nel movimento femminile”.

Preparazione delle Ladies che, dunque, inizierà la prossima settimana con allenamenti serrati con tre appuntamenti settimanali. L’Amatori ha confermato Mario Finocchiaro coach delle Ladies che nella giornata di ieri ha diramato la lista delle convocate che inizieranno la preparazione martedì 8 settembre: Giordana Pirrone, Eugenia Indaco, Vanessa Amore, Celeste Miccichè, Valentina Finocchiaro, Loriana Finocchiaro, Sonia Leonardi, Daniela Bronzi, Ludovica Cantone, Rachele Marletta e Alice Di Vita.

Commenti