Due talenti gelesi a Parigi

Due talenti gelesi a Parigi

GELA – Sono giovani, pieni di talento e con alle spalle tanti successi. Sono Alberto Ferro  e Chiara Musumeci, giovani talenti gelesi,  che partecipano al Piano Master Class che si tiene a Parigi all’Academie Internationale de Musique de Colombe fino al 18 luglio. Una prestigiosa vetrina ma anche un’importante occasione di crescita per due artisti che, nonostante la giovane età, vantano già importanti riconoscimenti.

Il M° Ferro ha tenuto un concerto per pianoforte e orchestra di Beethoven sotto la direzione del Maestro Franz Schottky a Monaco di Baviera. Ha ricevuto il premio del pubblico “Rosa Logrieco” e il premio speciale “Giovanna e Riccardo Albano” al Concorso Pianistico Internazionale “Arcangelo Speranza” di Taranto; secondo posto al “3rd Aarhus International Piano Competition 2015” in Danimarca. Finalista al Concorso “Busoni“, prestigioso appuntamento internazionale, Alberto Ferro si esibirà domenica 12 luglio nella Chiesa di Saint Merry e lunedì 13 luglio al Temple de Port-Royal nella capitale francese, eseguendo pezzi di Bach, Busoni, Mendelssohn e Clementi.

Chiara Musumeci, giovane e promettente pianista, dopo il diploma di pianoforte all’Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini” di Catania con il massimo dei voti e la segnalazione per una produzione discografica a cura dell’Istituto, ha conseguito la laurea cum Laude in Discipline Musicali. È stata vincitrice di diversi concorsi pianistici nazionali ed internazionali tra i quali si ricordano: Antonio Trombone, Tutt’Arte, Magma, Alfio Pulvirenti, Igor Strawinskij. Ha conseguito la menzione J.S.Bach al concorso internazionale Ibla Grand Prize con particolare apprezzamento del M° Marcello Abbado. Chiara Musumeci si esibirà l’11 luglio e il 15 luglio eseguendo pezzi di Mendelssohn, Chopin e Listz.

 

Commenti