“Off Topic: cu tu spiau?”, in scena alla Palestra Lupo per raccontare la città

“Off Topic: cu tu spiau?”, in scena alla Palestra Lupo per raccontare la città

CATANIA – Dopo Camminatori della patente ubriaca, lo spettacolo presentato l’anno scorso a Zo Centro culture contemporanee, per la rassegna Altre Scene, Nicolò Sordo porta a Catania un nuovo lavoro: Off Topic – Cu tu spiau?, una performance teatrale sull’identità. La performance sarà presentata alla Palestra Lupo il prossimo 9 dicembre alle ore 21,30. In scena, oltre a Nicolò Sordo, la giovane catanese Martina Catana.

Off Topic – Cu tu spiau? è una performance che parla inglese, italiano e catanese: dalle pubblicità su internet ai personaggi della strada, dagli autori classici siciliani come Giovanni Verga e Gesualdo Bufalino alla Catania più autentica e ordinaria di tutti i giorni. Tutto per raccontare una Sicilia bellissima.



Off Topic racconta di una nostalgia dei tempi antichi, ma come nostalgia d’infanzia: riporta i personaggi, la città, a una coscienza infantile. Off Topic – Cu tu spiau? è un decalogo dei posti del cuore.

L’uso di diverse lingue è legato alla standardizzazione non solo della lingua, ma anche dei suoi contenuti, l’appiattimento delle emozioni e dei pensieri. Rendere elementare a tutti i costi quello che diciamo e facciamo, renderà elementare anche quello che siamo.

L’Off Topic che viene presentato a Catania è un riadattamento di un’altra performance della stessa serie, dal titolo Off Topic – Fora Tema presentato a Lazise, sul Lago di Garda (Verona), lo scorso agosto in inglese, italiano e veronese.

Nicolò Sordo è un attore e drammaturgo (vince il premio NDN per la nuova drammaturgia nel 2014 e viene rappresentato al Piccolo Teatro di Milano), diplomato all’Accademia Teatrale Veneta di Venezia e membro del collettivo indipendente Niki Neve e La Sua Banda. Oltre ad Off Topic, i suoi ultimi lavori sono la performance Smile at Strangers e il format teatrale Teatro Da Bar, dove il bar stesso diventa il set di una performance teatrale.

Commenti