Lutto nel mondo del teatro siciliano: si è spenta l’attrice Donatella Venturi

Lutto nel mondo del teatro siciliano: si è spenta l’attrice Donatella Venturi

MESSINA – Il teatro della città dello Stretto piange la morte dell’attrice e regista Donatella Venturi.


Protagonista di un’attività artistica molto intensa, cominciata nel 1974, l’artista ha speso gran parte della sua vita dedicandosi anche alla didattica, dirigendo laboratori teatrali e corsi di recitazione.


Venturi ha anche organizzato spettacoli classici e messo in scena numerose opere di sua produzione. Tra le ultime rappresentazioni “Cuerpo de alma” al teatro 3 Mestieri per il ciclo del “teatro all’aperto” e “Caterina“, una storia familiare tragica con tinte grottesche.


Per il teatro Morman aveva scritto e interpretato “Frida Kahlo. Io sono una donna d’acqua“, omaggio alla pittrice simbolo di una femminilità trasgressiva.



Laureata in Lettere e filosofia, Donatella Venturi aveva recitato anche nel film di Marco RisiL’ultimo padrino” e nella serie televisiva di Rai Tre girata in Sicilia “Agrodolce“.

Fonte foto: stampalibera.it