Daniel Zappa e il suo jazz al Museo diocesano

Daniel Zappa e il suo jazz al Museo diocesano

CATANIA – Stasera alle 21, al Museo diocesano, per “Jazz in terrazza”  si esibirà  Daniel Zappa, artista di raro talento e solida formazione jazzistica che corre sempre più sull’onda dell’entusiasmo di un folto e crescente seguito di appassionati che lo accompagna con attenzione ed affetto.


Testimonial ufficiale del Proyecto Corazon Italiano e nativo proprio di Catania ma noto ed apprezzato in tutta Italia, ed in particolare al sud, Zappa è trombettista e cantante che ha partecipato alla registrazione di colonne sonore e degli album di molti artisti (tra i quali Mario Venuti e Carmen Consoli), giungendo a dare alle stampe a proprio nome l’album “Senza Confini” nel 2010, il cui sequel è di prossima uscita e dal quale nello scorso giugno è stato tratto il singolo “Comu Sugnu”.


[wpvp_embed type=youtube video_code=NiwA0iCAMMk width=670 height=377]

Sempre accompagnato, in studio e sul palcoscenico, dalla fidata Banda del Barrio Cubano, con il suo geniale mix di sonorità latine e mediterranee Daniel Zappa donerà al pubblico della sua città natale che accorrerà numeroso alla terrazza del Museo Diocesano l’ultima tappa del tour estivo.

Sul palcoscenico con Daniel saliranno Peppe Stancanelli (batteria), Salvo Beffumo (basso), Samuele d’Amico (tastiere), Ivan Zappa (guiro), Giuseppe Trovato (trombone), Dario Scimone (tromba), e Gionata Colaprisca (percussioni).