Sindacalista accusato di estorsione, Fim Cisl: “Getulio sospeso immediatamente da ogni incarico”

Sindacalista accusato di estorsione, Fim Cisl: “Getulio sospeso immediatamente da ogni incarico”

SIRACUSA – Il segretario Fim (Federazione Italiana Metalmeccanici) Cisl Siracusa Roberto Getulio è stato sospeso da ogni incarico. Per l’uomo ieri notte sono scattate le manette ai polsi con l’accusa di estorsione: avrebbe preteso somme di denaro da alcuni imprenditori per appianare vertenze sindacali.


In seguito alla notizia dell’arresto, la segretaria nazionale Fim Cisl, Alessandra Damiani, ha dichiarato: “Abbiamo appreso questa mattina, tramite una comunicazione del segretario generale della Fim Cisl Sicilia, dell’arresto nella nottata di ieri del segretario Fim Cisl di Siracusa Roberto Getulio e del segretario della Uilm della città siciliana.

In attesa di avere chiarezza rispetto alle ragioni e ai fatti che hanno portato all’arresto di Roberto Getulio, come Fim Cisl abbiamo deciso l’immediata sospensione cautelativa a tempo indeterminato da ogni incarico nell’organizzazione del segretario di Siracusa, come previsto dall’articolo 15 del nostro Statuto”.


Conclude Damiani: “Ci auguriamo che nel più breve tempo possibile Getulio possa fare chiarezza e dimostri la sua innocenza ed estraneità rispetto ai fatti che gli vengono contestati“.

Fonte foto: nuovosud.it