Pachino, evade ripetutamente dai domiciliari: si aprono le porte del carcere per 28enne

Pachino, evade ripetutamente dai domiciliari: si aprono le porte del carcere per 28enne

PACHINO – I carabinieri della Stazione di Pachino (Siracusa) hanno tratto in arresto, in ottemperanza a ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dalla Corte di Appello di Catania, un 28enne pachinese, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia e attualmente sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

La decisione della Corte è scaturita dal manifesto mancato rispetto della misura cautelare alla quale era sottoposto il soggetto, che ha ripetutamente violato gli obblighi impostigli allontanandosi senza alcuna autorizzazione dal luogo in cui scontava la pena e venendo conseguentemente più volte denunciato a piede libero per evasione.


Un comportamento poco produttivo, poiché in breve tempo l’autorità giudiziaria ne ha disposto l’arresto e la conduzione in carcere.

Immagine di repertorio