Donne palpeggiate durante le visite, l’Ordine dei Medici sospende Lorenzo Barresi: “Dura la nostra condanna”

Donne palpeggiate durante le visite, l’Ordine dei Medici sospende Lorenzo Barresi: “Dura la nostra condanna”

SIRACUSA –L’Ordine dei Medici e i suoi iscritti devono perseguire l’unico fine che è quello di tutelare la Salute“.

Ad affermarlo è Anselmo Madeddu, presidente dell’Ordine dei Medici di Siracusa, che rende noto il recente provvedimento di sospensione dall’esercizio della professione medica nei confronti dell’allergologo Lorenzo Barresi, raggiunto dalla misura interdittiva, scaturita da un’ordinanza cautelare emessa a seguito di un’accusa di violenza sessuale compiuta sulle proprie pazienti.


Il medico, pur non operando nel territorio aretuseo, risultava iscritto nell’albo dei Medici della provincia. “Abbiamo piena fiducia nella giustizia, pertanto ci auguriamo che presto si possa giungere alla verità dei fatti“, sottolinea Madeddu.

Qualora venisse confermato il quadro accusatorio a carico del collega – prosegue il presidente – la condanna dell’Ordine sarà dura, come sempre lo è stata nei confronti di tutti quei comportamenti che gettano discredito sulla nostra categoria professionale, ledendone la dignità e il decoro, oltre a intaccare il rapporto di fiducia tra medici e pazienti, che in noi devono sempre trovare dei punti di riferimento e non soltanto sotto l’aspetto scientifico ma innanzitutto umano e morale“.

Immagine di repertorio