Botti di Capodanno, i feriti dalla Sicilia al Piemonte: morto un 13enne, diverse persone in ospedale

Botti di Capodanno, i feriti dalla Sicilia al Piemonte: morto un 13enne, diverse persone in ospedale

SICILIA – Come ogni Capodanno, arriva anche per questo 2021 la conta dei feriti o addirittura morti per via dei botti.

In Sicilia anche quest’anno non sono stati risparmiati drammi. A Vittoria, nel Ragusano, una persona è rimasta ferita dall’esplosione di alcuni petardi, lanciati da lei stessa mentre si trovava nella sua macchina. A Licata, nell’Agrigentino, un 20enne e un 60enne hanno perso una mano dopo l’esplosione di un petardo. Feriti anche a Gualtieri Sicaminò, in provincia di Messina, dove due ragazzi sono rimasti coinvolti nell’esplosione di una bomba artigianale. Uno dei due, di circa 26 anni, ha riportato delle lesioni a quattro dita della mano, motivo per cui si sarebbe reso necessario il trasporto al Policlinico di Messina.


Ad Asti, in Piemonte, si è verificato l’evento più tragico. Un ragazzino di soli 13 anni sarebbe morto nella notte tra il 31 e l’1 gennaio dopo essere stato colpito da un petardo nel campo Nomadi di via Guerra, dove lo stesso viveva. Nello specifico, la vittima sarebbe deceduta a causa di una lesione alladdome. Il 13enne sarebbe stato trasportato al Pronto Soccorso ma essendo già in arresto cardiaco non ci sarebbe stato molto da fare. Tanta la rabbia dei familiari che sarebbero arrivati addirittura a distruggere alcune parti della struttura ospedaliera. Per fare luce sull’accaduto verrà disposta l’autopsia sulla salma.

A Napoli e provincia, invece, la conta dei feriti ammonterebbe a quota otto. A Mugnano una donna è rimasta ferita alla testa mentre si trovava affacciata dal balcone della casa di sua madre. La malcapitata è stata trasportata all’ospedale per le cure del caso ma non rischierebbe la vita.

A Solofra, in Irpinia, un 16enne starebbe rischiando di perdere una mano e un occhio dopo essere rimasto coinvolto nell’esplosione di un petardo. Il giovane verrà sottoposto a un intervento chirurgico.

Immagine di repertorio