Vaccino anti-Covid Sicilia, Avvocati considerati categoria a rischio: sì alla priorità per le vaccinazioni

Vaccino anti-Covid Sicilia, Avvocati considerati categoria a rischio: sì alla priorità per le vaccinazioni

SICILIA – In Sicilia gli avvocati avranno priorità sulle vaccinazioni poiché considerati una categoria a rischio. È quanto è stato approvato dalla Regione per proteggere chi è esposto a un alto di rischio di infezione da Covid.

Lo comunica in una nota il presidente dell’Ordine di Palermo Giovanni Immordino che afferma: “Sin dall’inizio della pandemia e anche in pieno lockdown, gli avvocati hanno continuato a lavorare, per svolgere la loro funzione sociale e garantire il pieno diritto di difesa. Hanno continuato ad andare in udienza, a incontrare i clienti, a recarsi nelle carceri per assistere i detenuti. Tutto questo mettendo sempre a rischio la propria salute”.


Infine Immordino ha ringraziato il vice presidente della Regione Gaetano Armao e l’assessore alla Salute Ruggero Razza per aver considerato la richiesta da parte dell’Ordine in merito all’inserimento degli avvocati tra le categorie a rischio del piano vaccinazione.

Immagine di repertorio