Nuova variante Covid, sei casi in Sicilia: in cosa consiste e quanto è pericolosa

Nuova variante Covid, sei casi in Sicilia: in cosa consiste e quanto è pericolosa

SICILIA – Nuova variante Covid in Sicilia. È denominata Cerberus e ha colpito già sei persone in provincia di Palermo.

Il primo caso è stato individuato in un campione prelevato il 9 settembre, invece i successivi risalgono al 27 settembre e al 4 ottobre: questo dimostra che la variante circola nell’Isola già da più di un mese.


Si tratta della nuova mutazione di Omicron, che sarà dominante in Italia e in Europa a partire da novembre.

Quanto è pericolosa?

Secondo alcuni studi effettuati in Asia, Cerberus è in grado di eludere la risposta del sistema immunitario. Sorge spontaneo chiedersi se la nuova variante sia più pericolosa della precedente.

Sebbene il grado di pericolosità non dovrebbe aumentare, potrebbe comunque cambiare la reazione degli anticorpi di fronte al virus che, mutando continuamente, rischia di diventare “inarrestabile“.

Foto di repertorio