Musumeci, l’appello al Presidente Draghi: “Obbligo vaccinale subito!”, l’ufficialità tra poche ore

Musumeci, l’appello al Presidente Draghi: “Obbligo vaccinale subito!”, l’ufficialità tra poche ore

SICILIA – Il Governatore Nello Musumeci, in una intervista rilasciata nelle scorse ore ai colleghi di Sky Tg24, invita il presidente del Consiglio Mario Draghi a mettere al primo posto l’esigenza dell‘obbligo dei vaccini cercando anche di chiudere un occhio su alcune garanzie costituzionali.

Musumeci in parte attacca il Governo Draghi in merito alle garanzie costituzionali. “Il governo centrale ha il diritto di sospendere le garanzie costituzionali se c’è l’esigenza di garantire la salute delle persone. Io spero che oggi avvenga il miracolo, quello che il governo Draghi decida finalmente l’obbligo vaccinale, lo dico da diverso tempo“, dichiara il Presidente.


E ancora: “Da un governo tecnico, di emergenza, straordinario non è arrivata alcuna decisione ne straordinaria, ne eccezionale e noi continuiamo a rincorrere un provvedimento che potrebbe risistemare la condizione degli asintomatici“.

In merito alle scuole, il cui ritorno è previsto in Sicilia per il 10 gennaio, il Governatore così dichiara: “Questi tre giorni ci consentiranno di valutare la variazione del numero dei contagi. L’ultima cosa che vorremmo chiudere è lo spazio scolastico”.

Foto di repertorio