In Sicilia si spendono 3 milioni di euro al mese per gli hub vaccinali anti-Covid

In Sicilia si spendono 3 milioni di euro al mese per gli hub vaccinali anti-Covid

SICILIA – Tre milioni di euro al mese: è la spesa della Regione Siciliana per gli hub vaccinali anti-Covid.

Il dato è emerso dall’audizione di ieri in commissione Sanità all’Ars dell’assessore regionale alla Salute Giovanna Volo e del dirigente del dipartimento pianificazione Mario La Rocca sulla gestione dell’emergenza sanitaria in Sicilia.


Per la deputata de gruppo Fi all’Ars si tratta di “un costo eccessivo“, così come ritiene “spropositati” i numeri del personale impiegato nella Fiera del Mediterraneo. Nell’hub di Palermo in totale ci sono 498 operatori tra cui 119 assistenti amministrativi, 241 assistenti tecnici periti-informatici, 41 collaboratori ingegneri professionali, 15 collaboratori amministrativi.

In considerazione della notevole riduzione delle vaccinazioni mi sembra eccessivo continuare a tenere l’hub in piedi con questo personale, anche perché medici e infermieri potrebbero essere utilizzati in altri reparti in grandi difficoltà“, sostiene la deputata di Fi.

In foto l’hub vaccinale Palatupparello di Acireale (Catania)