Covid Sicilia, Musumeci revoca le zone rosse a Priolo Gargallo e Buscemi: sindaci accontentati

Covid Sicilia, Musumeci revoca le zone rosse a Priolo Gargallo e Buscemi: sindaci accontentati

SIRACUSA – I Comuni di Priolo Gargallo e Buscemi, in provincia di Siracusa, non rientrano più tra le zone rosse in Sicilia.

Il governatore della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha accolto le richieste provenienti dai primi cittadini che invocavano il ritiro delle misure stringenti per combattere la crescita dei contagi da Coronavirus che era stata registrata nei giorni scorsi.


Il presidente siciliano, dunque, ha firmato un’ordinanza che cancella la zona rossa. “Ho appena ricevuto comunicazione dal presidente della Regione, Nello Musumeci. Il provvedimento ha effetto immediato“, scrive su Facebook il sindaco di Priolo Gargallo, Pippo Gianni.

Una comunicazione simile è apparsa anche sulla pagina social del Comune di Buscemi. “Grazie a una continua interlocuzione con la presidenza della Regione e l’Asp di Siracusa, il presidente Musumeci ha firmato poco fa l’ordinanza con la quale viene revocata la zona rossa per Buscemi“, comunica l’amministrazione retta da Rossella La Pira.

Nel pomeriggio, comunque, la Regione Siciliana ha annunciato l’istituzione di altre zone rosse per l’intera provincia di Palermo, per Marsala (Trapani) e San Cataldo (Caltanissetta).

Immagine di repertorio