Covid, la Sicilia perde altri due figli: si piange l’insegnante Giuseppina Pinelli e l’ex sindaco Salvatore Di Maggio

Covid, la Sicilia perde altri due figli: si piange l’insegnante Giuseppina Pinelli e l’ex sindaco Salvatore Di Maggio

SICILIA – Il Covid continua a mietere nuove vittime anche in Sicilia, dove oggi a Terrasini (Palermo) si piange la morte dell’imprenditore Salvatore Di Maggio, mentre nell’Agrigentino si è spenta l’insegnante Giuseppina Pinelli.

Covid, lutto a Terrasini

Di Maggio, noto anche con l’appellativo di “Mister Sami“, è morto all’età di 75 anni all’ospedale di Partinico dove si trovava ricoverato da 15 giorni nel reparto di Terapia Intensiva. A ricordare la vittima ci pensa il sindaco di Terrasini, Giosuè Maniaci, che scrive su Facebook: “Vogliamo stringerci al dolore della moglie, dei figli, dei familiari tutti di Salvatore Di Maggio, Mister Sami come conosciuto da tutti in paese, che non ha superato la sua battaglia contro il Covid dopo giorni di ricovero al Covid Hospital di Partinico”.


Lo stesso aggiunge: “Voglio ricordare di lui la sua continua voglia di fare, di realizzare, di investire, di trasferire qui a Terrasini quanto aveva appreso negli anni passati in America. Un uomo distinto, sempre garbato e cordiale con tutti, un imprenditore e grande lavoratore che negli anni ’80 ricoprì anche incarichi politici come consigliere e amministratore del nostro paese“.

Numerosi i messaggi di cordoglio che si sono susseguiti sui social. Emiliano scrive su Facebook: “Con immenso dispiacere apprendo questa triste notizia, rimanendo ancora più sconvolto nell’aver sentito che era stabile e in lieve miglioramento. Come dimenticare Sam Di Maggio, con la sua simpatia, la sua solarità, il suo saper essere imponente di fronte a qualsiasi situazione”. A seguire Grace commenta: “Abbiamo appreso con dolore questa triste notizia. Anche noi avevamo avuto di recente rassicurazioni che Sam stava meglio e ci auguravamo che presto sarebbe tornato a casa. Ci dispiace tanto per la moglie e i figli che hanno subito questa grave perdita”. 

Salvatore Di Maggio
Fonte foto Facebook Giosuè Maniaci

La morte dell’insegnante nell’Agrigentino

Lutto nel mondo della scuola per la perdita dell’insegnante Giuseppina Pinelli, di 53 anni. Quest’ultima, secondo quanto si legge nella pagina Facebook “Il futuro dipende da te“, è morta all’ospedale di Sciacca dove era ricoverata da giorni dopo aver contratto il Covid.

“Era una riberese, sposata a Calamonaci dove risiedeva con il marito e due figli. Nonostante le pronte cure dei medici del reparto Covid, Pinelli non ce l’ha fatta a superare le difficoltà respiratorie“.

Anche in questo caso tanti sono stati i messaggi di cordoglio da parte del web. Giusy scrive: “Il Signore ti accolga nelle sue braccia e dia conforto, coraggio e consolazioni ai figli e al marito”. Mentre Mimma aggiunge: “Sarà indimenticabile il suo sorriso grande donna”.

Giuseppina Pinelli
Fonte foto Facebook “Il futuro dipende da te”