Coronavirus Sicilia, partita la prenotazione per la vaccinazione degli over 80 anni: Razza fa il punto della situazione

Coronavirus Sicilia, partita la prenotazione per la vaccinazione degli over 80 anni: Razza fa il punto della situazione

SICILIA – Partita la prenotazione per la vaccinazione contro il Covid-19 per chi ha più di 80 anni, l’assessore alla Salute Ruggero Razza fa il punto della situazione su come si articolerà il tutto e su quali sono gli obiettivi nelle prossime settimane.

Un miglioramento che non ci deve fare dimenticare che il Coronavirus esiste, che le varianti in tutta Italia e Europa iniziano a circolare sempre più. È un attimo ritornare nella condizione di diffusione maggiore del contagio e noi, invece, questo non ce lo possiamo e dobbiamo permettere perché le nostre imprese che vedono un minimo di ripresa devono essere protette dai comportamenti individuali, così come le strutture sanitarie“, spiega Razza.


Ancora: “Oggi si è iniziato con la possibilità di pre-registrare i cittadini over 80 anni. Sono più di 40mila i cittadini con più di 80 anni che hanno prenotato il proprio vaccino, un risultato che fa ben sperare sia come volontà di aderire alla campagna vaccinale sia come efficienza del sistema“.

Il sito è molto intuitivo: basta inserire la tessera sanitaria e il codice fiscale e si potrà scegliere dove si preferisce andare, scegliendo luogo e fascia oraria. Le nostre possibilità sono di 6mila al giorno. Speriamo di poter aumentare per far presto“, specifica.

In conclusione: “Il vaccino di AstraZeneca in Sicilia arriverà domani e, per ora, è riservato alla popolazione di età inferiore ai 55 anni, principalmente alcune categorie specifiche“.

Il video-messaggio dell’assessore Razza

Ecco il video-messaggio completo dell’assessore Razza circa l’avvio della vaccinazione per gli over 80.

Fonte immagine e video: Facebook – Regione Siciliana