Capodanno e Covid, “Evitiamo l’errore dello scorso anno. Serve prudenza”: l’appello di Musumeci

Capodanno e Covid, “Evitiamo l’errore dello scorso anno. Serve prudenza”: l’appello di Musumeci

SICILIA –Prudenza” deve essere la parola chiave e guida per queste Festività Natalizie. Il virus è ancora in circolo e la variante Omicron prosegue la sua corsa insistentemente. I contagi sono in salita, quindi occorre massima cautela, soprattutto per Capodanno.

Di tale avviso anche il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci che ha lanciato un appello dopo l’incontro di fine anno a Palazzo d’Orleans, a Palermo.


Evitiamo che a Capodanno si faccia l’errore dello scorso anno e che poi ci ha costretti a restare in zona rossa per oltre un mese. Serve prudenza, mai come in questo caso“, dichiara.

Siamo convinti non di restare in zona bianca, perché nessuna Regione in Italia lo sarà purtroppo, ma di potere contenere la diffusione del virus e tutti i problemi che questa comporterebbe cominciando dalla chiusura delle attività economiche: non ce lo possiamo permettere“, conclude.

Foto di repertorio