Accoglienza e alta professionalità, grande successo all'openday del "Karol Wojtyla": tante iscrizioni per il nuovo anno - Newsicilia

Accoglienza e alta professionalità, grande successo all’openday del “Karol Wojtyla”: tante iscrizioni per il nuovo anno

Accoglienza e alta professionalità, grande successo all’openday del “Karol Wojtyla”: tante iscrizioni per il nuovo anno

CATANIA – Giorno 18 gennaio 2020 il Karol Wojtyla, diretto dal Dirigente Scolastico, prof.ssa Daniela Di Piazza, ha aperto le porte dei plessi di via Raccuglia e del Leonardo da Vinci. Gli open day si sono svolti dalle 9,30 alle 12,30. Vi è stato un susseguirsi di alunni ed ex alunni, che hanno accolto genitori e studenti di tutte le scuole medie di Catania.

Oggi, per l’occasione, sono rimaste aperte le segreterie della scuola, dove il personale si è messo a disposizione dell’utenza. I ragazzi di accoglienza turistica, seguiti dalla prof.ssa Paola Grasso, hanno fatto visitare i locali delle scuole, mostrando aule, laboratori d’informatica, di sostegno, e, nello specifico, le cucine, le pasticcerie e le sale dove si svolgono le esercitazioni.

Nel plesso di via Raccuglia, dopo un esauriente intervento del prof. S. Perricelli, che ha illustrato l’offerta formativa della scuola, molto emozionante è stato l’intervento di un ex alunno non udente, che tradotto con la lingua dei segni dall’assistente alla comunicazione L.I.S. Maria Ursino, ha raccontato la sua esperienza lavorativa nel mondo della sala e vendita.

La prof.ssa Rinaldi A., dopo aver ringraziato Angelo, nel suo intervento ha sottolineato come il Wojtyla si fregia da sempre a Catania di essere una scuola altamente inclusiva perché “accogliente come un forte abbraccio”. La brigata di cucina sotto la supervisione del prof. A. Papotto, ha preparato deliziosi dolcetti che hanno allietato la giornata.


Gli alunni di sala e vendita, seguiti sapientemente dai prof. S. Perricelli e Sangani, hanno preparato profumatissimi e coloratissimi cocktails oltre che crepes susette alla lampada. Un plauso va ai colleghi di lingue straniere, inglese e francese, con la partecipazione straordinaria della lettrice francese Sarah, che hanno illustrato i vari progetti Erasmus, oltre alle certificazioni linguistiche e ai viaggi professionalizzanti che vengono fatti dai ragazzi in tutte le parti del mondo.

In particolar modo hanno sottolineato l’importanza di apprendere di pari passo lingue e materie professionalizzanti. “È stata una bellissima giornata che si è conclusa con tante iscrizioni e comune desiderio da parte dei genitori che sono intervenuti di iscrivere i loro figli nella nostra scuola”.

Un grazie va ai ragazzi che si sono adoperati con grande tenacia e volontà in questo evento, oltre a insegnanti che sono intervenuti, personale di segreteria, personale ATA e assistenti tecnici che hanno collaborato durante la giornata, poiché il Wojtyla da sempre coniuga il sorriso, il cuore, l’accoglienza e l’alta professionalità in tutte le attività che propone.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com