Pellegrinaggio a Medjugorie si trasforma in focolaio: 30 positivi al Covid, 5 “no-vax” ricoverati

Pellegrinaggio a Medjugorie si trasforma in focolaio: 30 positivi al Covid, 5 “no-vax” ricoverati

SASSARI – Pellegrinaggio a Medjugorie si trasforma in focolaio: 30 i positivi al Covid, di cui 5 ricoverate nel reparto di Malattie Infettive a Sassari.

I cinque contagiati più gravi sono tutti ultrasessantenni e non vaccinati.


I soggetti hanno fatto rientro la scorsa settimana dal viaggio in Bosnia Erzegovina accusando forti sintomi riconducibili al Covid, da lì si sono rivolti al Pronto soccorso dell’ospedale Santissima Annunziata, risultando positivi e venendo ricoverati la notte tra giovedì e venerdì scorsi.

In totale i partecipanti al pellegrinaggio erano 180, di cui appunto una trentina positivi: circa in 25 si trovano in quarantena nelle loro abitazioni.

Riflettori puntati invece per i ricoverati, le cui condizioni – a detta dei medici – sono serie.

Fonte foto Tiscali Notizie