Rogo in appartamento, muore una bambina di 6 anni: arrestata la madre 38enne per incendio doloso - Newsicilia

Rogo in appartamento, muore una bambina di 6 anni: arrestata la madre 38enne per incendio doloso

Rogo in appartamento, muore una bambina di 6 anni: arrestata la madre 38enne per incendio doloso

Una vera e propria tragedia è avvenuta nel centro storico di Sevigliano nel Fermano, dove la notte tra il 7 e l’8 gennaio si è verificato un incendio in un appartamento. A perdere la vita è stata una bambina di 6 anni, che dormiva con la sorellina di 4 anni e la madre, una 38enne bulgara.

Dopo i vari accertamenti sul caso, i carabinieri hanno dapprima fermato al donna e poi l’hanno arrestata, secondo quanto riporta Ansa.it con l’accusa di incendio doloso e morte come conseguenza di altro delitto. Non si tratterebbe, pertanto, di omicidio.

La sorellina della bambina deceduta è stata trasferita in una struttura protetta, mentre la madre, una volta soccorsa e dimessa dall’ospedale, è stata ascoltata in caserma. Da lì la decisione dell’arresto.

Da quanto si apprende, si tratta di un nucleo familiare di cui si sanno poche notizie. Il padre, 38enne operaio edile kosovaro, non era il casa al momento dell’incendio. Pare, secondo le prime informazioni, che la famiglia si fosse trasferita in paese da settembre, ma da quel momento non si era mai rivolta all’amministrazione e faceva poca vita sociale, anche a detta del sindaco di Servigliano Marco Rotoni.


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com