Luigi Solazzo eletto presidente del coordinamento nazionale primari ospedalieri di chirurgia maxillo facciale

Luigi Solazzo eletto presidente del coordinamento nazionale primari ospedalieri di chirurgia maxillo facciale

PALERMO – Luigi Solazzo, già direttore della Chirurgia Maxillo Facciale dell’Azienda Arnas Civico di Palermo, è stato eletto Presidente del Coordinamento Nazionale dei Primari Ospedalieri di Chirurgia Maxillo Facciale.

La Chirurgia Maxillo-Facciale è una specialità medico-chirurgica che si occupa di tutte le operazioni mirate alla cura delle patologie (traumatismi, malformazioni, neoplasie) della cavità orale e del massiccio facciale. Per questo motivo ha un ruolo chiave nella risposta assistenziale, sia ospedaliera che territoriale.

“Per razionalizzare e sviluppare – afferma Solazzoil servizio specialistico d’ambito è indispensabile l’integrazione tra ospedale e territorio, nell’ottica di un reale soddisfacimento dei LEA ( Livelli Essenziali di Assistenza), perciò questo organismo nazionale si pone come interlocutore ufficiale delle autorità sanitarie locali, regionali e nazionali nelle scelte di politica sanitaria relative”.

L’obiettivo del coordinamento è anche quello di qualificare le strutture, oltre che sul versante dell’assistenza, anche su quello della prevenzione, al fine di assicurare la corrispondenza ai criteri internazionali di qualità e appropriatezza riguardo ai profili di vulnerabilità sanitaria e sociale, senza trascurare però lo scopo a carattere didattico e scientifico, con uno sguardo particolarmente attento alla situazione occupazionale dei nuovi specialisti d’ambito presenti sul territorio nazionale.

Il coordinamento nazionale dei primari ospedalieri di chirurgia maxillo facciale si prefigge quindi, complessivamente, di collaborare al processo continuo di miglioramento dell’assistenza sanitaria del Servizio Sanitario Nazionale, particolarmente delicato in un frangente di necessaria attenta valutazione della sostenibilità economica.

Maria Grazia Elfio

Commenti