"Far west" davanti l'asilo, lascia la figlia e gli sparano in testa: probabile regolamento di conti - Newsicilia

“Far west” davanti l’asilo, lascia la figlia e gli sparano in testa: probabile regolamento di conti

“Far west” davanti l’asilo, lascia la figlia e gli sparano in testa: probabile regolamento di conti

Sparatoria questa mattina nel quartiere romano della Magliana. Un 35enne, che aveva appena lasciato la figlia a scuola, è stato raggiungo da alcuni colpi di pistola alla testa (probabilmente 3) in prossimità dell’asilo frequentato dalla sua bambina.

Testimoni alcune maestre presenti in quel momento, sotto choc i passanti e i genitori che stavano accompagnando i bambini e che hanno assistito a quello che sembra un regolamento di conti. Il ferito, infatti, sarebbe un personaggio conosciuto alle forze dell’ordine romane, noto per qualche precedente penale.



Da quanto ricostruito fino a ora, il 35enne avrebbe accompagnato la figlia all’asilo di via Castiglion Fibocchi e sarebbe quindi risalito in auto. A quel punto sarebbe stato affiancato da un commando che ha esploso i colpi di arma da fuoco.

L’uomo è stato trasferito in codice rosso all’ospedale San Camillo di Roma, dove versa in condizioni disperate ed è in fin di vita. Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia e della scientifica per eseguire i rilievi. La strada in questione è stata, nel frattempo, chiusa al traffico.


Immagine di repertorio