Berlusconi può sorridere, il quadro clinico migliora: “Robusta risposta immunitaria”

Berlusconi può sorridere, il quadro clinico migliora: “Robusta risposta immunitaria”

È in complessivo miglioramento il quadro clinico dell’ex premier Silvio Berlusconi, ricoverato da giovedì scorso all’ospedale San Raffaele di Milano dopo essere risultato positivo al Coronavirus e aver sofferto la presenza di alcuni sintomi.


Nel bollettino quotidiano diramato oggi pomeriggio dal nosocomio meneghino e firmato dal medico personale del leader di Forza Italia, Alberto Zangrillo, si legge che attualmente “il presidente dottor Silvio Berlusconi è in quarta giornata dalla diagnosi di polmonite bilaterale SARS-COV-2 relata“.


Il bollettino specifica che “il quadro clinico complessivo appare in miglioramento ed è coerente con l’evidenza ematochimica e la ripresa di una robusta risposta immunitaria specifica, associata a riduzione degli indici di flogosi“.


Un ulteriore bollettino dell’ospedale San Raffale sulla situazione clinica di Berlusconi verrà diramato nella giornata di domani alle ore 16.



Immagine di repertorio