Tragedia di Vittoria: disposta autopsia anche sul corpo di Simone D'Antonio

Tragedia di Vittoria: disposta autopsia anche sul corpo di Simone D’Antonio

Tragedia di Vittoria: disposta autopsia anche sul corpo di Simone D’Antonio

VITTORIA – Sarà eseguita l’autopsia anche sul corpo di Simone D’Antonio, il ragazzino di 11 anni morto in seguito al terribile incidente avvenuto in via IV Aprile a Vittoria, in provincia di Ragusa.


L’esame, su disposizione della Procura di Ragusa, sarà effettuato oggi pomeriggio nell’obitorio del cimitero del paese.


Il piccolo aveva perso le gambe nonostante un intervento delicatissimo durato cinque ore all’ospedale di Vittoria e successivamente era stato trasferito in elisoccorso al nosocomio di Messina, dove si trovava ricoverato in gravissime condizioni.

A perdere la vita anche il cuginetto Alessio D’Antonio, anche lui 11enne, morto sul colpo. Lo scorso venerdì è stata eseguita l’autopsia e ieri, invece, si sono svolti i funerali in una chiesa piena di gente.

I due sono stati travolti la sera dello scorso giovedì sull’uscio di casa da una Jeep Renegade guidata da Rosario Greco, 37enne pregiudicato.

L’uomo è stato poi arrestato alcune ore dopo e ora dovrà rispondere di omicidio stradale aggravato. A bordo dell’auto vi erano altri tre uomini che sono stati denunciati a piede libero per omissione di soccorso.