Vittoria, una tragedia senza precedenti... Simone ha perso le gambe e lotta tra la vita e la morte - Newsicilia

Vittoria, una tragedia senza precedenti… Simone ha perso le gambe e lotta tra la vita e la morte

Vittoria, una tragedia senza precedenti… Simone ha perso le gambe e lotta tra la vita e la morte

MESSINA – Ha perso le gambe Simone, il ragazzino di appena 11 anni travolto insieme al cuginetto mentre giocavano sull’uscio di casa, in via IV Aprile, a Vittoria (RG).

“Il bambino è stato operato ma purtroppo non abbiamo potuto salvargli le gambe che sono state tranciate durante l’incidente. Le sue condizioni sono stabili ma gravi, è ancora in pericolo di vita”.



È questo quanto affermato all’Ansa dalla direttrice dell’unità operativa di terapia intensiva neonatale del Policlinico di Messina, Eloisa Gitto, sulle condizioni in cui versa Simone.

Nonostante un intervento delicatissimo durato cinque ore, all’ospedale di Vittoria, e il successivo trasferimento in elisoccorso nel nosocomio della città dello Stretto, il ragazzino continua a lottare tra la vita e la morte.


Se per Simone continuano le preghiere e le speranze, per Alessio D’Antonioil cuginetto morto sul colpo a seguito dell’impatto – c’è solo tanta disperazione. Intanto il conducente dell’auto, Rosario Greco, è stato arrestato e dovrà rispondere di omicidio stradale aggravato. Denunciati, invece, per omissione di soccorso, gli altri tre uomini a bordo della Jeep.

Immagine di repertorio

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.