Migranti, completato lo sbarco della Mare Jonio a Pozzallo. La Geo Barents attende un porto sicuro

Migranti, completato lo sbarco della Mare Jonio a Pozzallo. La Geo Barents attende un porto sicuro

POZZALLO – Si sono concluse nella serata di ieri, domenica 23 gennaio, le operazioni di sbarco dei migranti ospitati sulla Mare Jonio e giunti nel pomeriggio a Pozzallo, in provincia di Ragusa.

Prima dell’approdo, i profughi sono stati sottoposti – come da rito – al tampone anti Coronavirus.


Risultati negativi tutti e 70 i migranti presenti (gli altri sono stati fatti sbarcare nelle ore precedenti a Lampedusa), 67 di questi sono stati trasbordati sulla nave quarantena Aurelia. I tre soggetti rimanenti, risultati essere minorenni, sono stati portati all’hotspot.

Nelle prossime ore, invece, è attesa l’assegnazione del porto sicuro alla nave Geo Barents. Al momento, l’imbarcazione ospita a bordo 439 persone e la situazione diventa sempre più difficile di ora in ora.

Malta e Italia, attualmente, si sarebbero opposte all’arrivo sulle proprie coste.

Intanto, sempre ieri, la nave umanitaria Louise Michel finanziata dall’artista Bansky è arrivata a Lampedusa per fare approdare i 58 migranti salvati nei giorni scorsi in mare aperto.

Immagine di repertorio