Mare Jonio, i migranti sbarcheranno a Pozzallo. L’Ong: “Fate scendere prima i bambini a Lampedusa”

Mare Jonio, i migranti sbarcheranno a Pozzallo. L’Ong: “Fate scendere prima i bambini a Lampedusa”

POZZALLO – Sbarcheranno a Pozzallo, in provincia di Ragusa, i 208 migranti ospitati a bordo della Mare Jonio e richiedenti da giorni un porto sicuro dopo essere stati salvati nel mar Mediterraneo.

Ad annunciare il lieto fine dell’attesa è stata l’organizzazione Mediterranea Saving Humans attraverso un comunicato apparso sui propri canali social.


Dal comando di bordo è stata recapitata una mail a MRCC Roma che fa presente che una traversata di 12 ore nel Canale di Sicilia in condizioni meteomarine difficili, con più di 200 persone a bordo, stipate in ogni spazio del ponte di coperta, non è affrontabile in sicurezza“, si legge nella nota.

Per queste ragioni, pur consapevoli dell’attuale situazione di pressione su Lampedusa e sui dispositivi di accoglienza dell’isola, la Mare Jonio ha reiterato la richiesta di sbarco immediato almeno dei bambini e minori, dei loro nuclei familiari e delle persone affette dalle patologie più gravi“.

In queste ore attivisti di Mediterranea già giunti a Lampedusa, in accordo con la Capitaneria, stanno raggiungendo la nave con una imbarcazione, per rifornire di pasti caldi, acqua e coperte le persone a bordo“, conclude l’organizzazione.

Fonte foto: Facebook – Mediterranea Saving Humans