Pozzallo: boom di arresti

Pozzallo: boom di arresti

RAGUSA – 116 in 8 mesi, questo è il numero degli scafisti arrestati.


A Pozzallo, gli uomini della squadra mobile sono ormai diventati degli specialisti nella localizzazione e cattura di criminali che favoriscono l’immigrazione clandestina.


Infatti, ad ogni sbarco seguono numerosi arresti di questi trafficanti di uomini.

Antonino Ciavola, capo della squadra mobile di Ragusa, preferisce definire i propri uomini “cacciatori di criminali” piuttosto che “cacciatori di scafisti” poiché, spiega, il loro lavoro fondamentalmente si basa sullo stanare e arrestare delinquenti, nell’accezione più ampia del termine.

Del resto risulterebbe assai riduttivo conferire a questi poliziotti, che ogni giorno contrastano l’illegalità in tutte le sue forme, un appellativo che evidenzia solo parte del loro lavoro.