Scuola sempre aperta al C. D. Fava di Mascalucia - Newsicilia

Scuola sempre aperta al C. D. Fava di Mascalucia

Scuola sempre aperta al C. D. Fava di Mascalucia

MASCALUCIA – Dichiara Paola Milani, docente all’Università di Padova: “La persona umana non è, ma diventa. Per diventare se stessa, la persona ha bisogno di chi l’accompagni in questo percorso, perché non si diventa da soli. Il primo ‘altro’ che il neonato incontra in questo suo diventare sono i genitori. L’educazione è quindi una funzione insita nel familiare, nel processo della trasmissione intergenerazionale”.

Al compimento dei tre anni del bambino, l’educazione familiare viene affiancata da una fondamentale agenzia educativa: la scuola, finalizzata al compito di istruire i futuri cittadini del domani.




Nel rispetto dei propri specifici ruoli, scuola e famiglia necessitano di dover operare insieme, nella realizzazione del Progetto Educativo che va quindi conosciuto e condiviso. La famiglia assume dunque un ruolo attivo nell’ambiente d’apprendimento scolastico, collaborando con gli insegnanti nella tutela di un armonico sviluppo evolutivo del bambino, condividendone valori educativi e supportandone le iniziative didattiche.

Nel contesto descritto, appare chiara l’importanza di dedicare una giornata alle famiglie, soprattutto dei più piccoli e che per la prima volta si accingono a iscrivere i propri bimbi alla scuola dell’infanzia: l’OPEN DAY, così come quella svoltasi al CD FAVA di Mascalucia, guidato dal dirigente prof.ssa Maria Gabriella Capodicasa.


Il tutto per un incontro informativo con le insegnanti e il personale scolastico e soprattutto per conoscere il piano dell’offerta formativa previsto per i piccoli che si accingeranno fra pochi mesi a iniziare il loro primo percorso scolastico. La scuola dell’infanzia del Circolo Fava, presente nei plessi di via Timparello e via Reina a Mascalucia (Catania), privilegia un’organizzazione basata su orari flessibili che rispondono alle esigenze della famiglia, avendo quali orari di funzionamento sia sezioni a orario normale (8-16, dal lunedì al venerdì) che a orario ridotto (dalle 8 alle 13 dal lunedì al venerdì).

Fondamentale l’azione didattico-educativa posta in atto e che privilegia ciascun singolo bambino nella sua personale individualità. Ponendosi la finalità di promuoverne lo sviluppo dell’identità (ossia operando al fine di promuoverne tutte le dimensioni del proprio io, facendolo sentire sicuro in un ambiente sociale allargato, aiutandolo a conoscersi e a essere riconosciuto come persona unica e irripetibile), dell’autonomia (potenziando nel bambino fiducia e autostima al fine di poter esprimere sentimenti, emozioni, decisioni, imparando a operare scelte e assumere comportamenti e atteggiamenti sempre più consapevoli), delle competenze (ossia saper domandare, imparare a riflettere sull’esperienza attraverso l’esplorazione, l’osservazione e il confronto), della cittadinanza (scoprire l’altro da sé, condividere regole fondate sulla reciprocità dell’ascolto e dell’attenzione verso gli altri, nel primo riconoscimento di diritti e doveri uguali per tutti, al fine di strutturare nei piccoli un comportamento eticamente orientato, rispettoso degli altri, dell’ambiente e della natura).

L’attività formativa proposta dal CD Fava punta a favorire l’acquisizione di competenze da parte degli alunni, ponendo un’attenzione permanente al bambino come “essere in divenire”, esigendo una forte attenzione alla “continuità”, nel senso di ricerca di connessioni tra l’insegnamento e quanto appreso dall’alunno in altri contesti, fondamentalmente quello familiare, per garantire il diritto del bambino a un percorso formativo completo e unitario, di cui ne siano valorizzate ciascuna competenza acquisita.

Al fine di poter raggiungere tali obiettivi sono dunque predisposti progetti educativi e didattici curricolari, fra i quali: “Fiaba motoria” ( progetto di psicomotricità); “Playing English” (progetto d’ approccio alla lingua inglese); “Educazione stradale”(progetto di educazione stradale); “Atelier della luce” (progetto multisensoriale;) progetto “Il mondo attraverso i 5 sensi;” “Affy fiutapericolo” (progetto prevenzione incidenti domestici). Previsti progetti extracurricolari quali progetto “Una scuola favolosa”; nonché progetti PON.

È utile ricordare che le iscrizioni dei bambini per l’anno scolastico 2019/20 alla scuola dell’infanzia possono essere effettuate dal 7 al 31 gennaio 2019. Possono essere iscritti le bambine e i bambini che abbiano compiuto o compiono entro il 31 dicembre 2019 il terzo anno di età.

Possono anche essere iscritti i bambini che compiono tre anni di età entro il 30 aprile 2020 sulla base dei criteri della normativa scolastica in vigore. Gli interessati possono richiedere e presentare domanda nel plesso centrale del CD FAVA a Mascalucia in via Timparello.

Le domande di iscrizione dovranno pervenire in formato cartaceo. Gli assistenti amministrativi saranno disponibili ad aiutare tutti i genitori che hanno difficoltà nell’inserimento dei dati. L’orario d’Ufficio della Direzione Didattica G. FAVA opera dalle ore 9 alle 11 nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì; dalle ore 15,30 alle 16,30 nei giorni di martedì e giovedì.

Non hai selezionato una galleria o quella scelta è stata eliminata.