Alla Giuseppe Fava: si valorizza il sano vivere con “Impariamo con gusto a mangiare tutto”. VIDEO

Alla Giuseppe Fava: si valorizza il sano vivere con “Impariamo con gusto a mangiare tutto”. VIDEO

MASCALUCIA – La nozione di salute ricopre, al giorno d’oggi, un’accezione molto più ampia che nel passato poiché riunisce in sinergia sia l’assenza di patologie sia lo stato di benessere psico-fisico della persona. Questo fondamentale concetto, già riconosciuto dalla dichiarazione dell’OMS del 1978 che recitava: “La salute è: una condizione di benessere globale, fisico-psichico e sociale e non soltanto l’assenza di malattia ed infermità” viene anche descritto nella “Carta di Ottawa“, delineata presso l’omonima città canadese che alla sua prima conferenza internazionale progettò, appunto, azioni finalizzate alla promozione della salute.

Sostenere il concetto di “salute”, significa, quindi, contribuire allo sviluppo di un processo sociale, culturale e psicologico la cui finalità sia proiettata verso un costante miglioramento della qualità della vita. La scuola, istituzione educativa d’eccellenza, consapevole delle responsabilità sociali, oltre che culturali, verso le nuove generazioni, rappresenta, dunque, il luogo privilegiato per instaurare un dialogo sulla salute e sui corretti stili di vita.



Certo della necessità di un sempre più maggiore impegno volto alla promozione e alla tutela di un benessere fisio-psichico dei bambini il Circolo Didattico Giuseppe Fava di Mascalucia guidato dal suo dirigente, la Professoressa Maria Gabriella Capodicasa, ha organizzato nell’ambito del progetto di educazione alla salute destinato alle classi terze della scuola primaria e curato dall’insegnante referente Giusi Battiato un interessante seminario dal titolo: “Impariamo con gusto a mangiare tutto”.


 

Coinvolgente l’intervento del relatore, dr. Pietro Sciacca, pediatra presso il Policlinico di Catania, il quale, con competenza unita a semplicità e cordialità, ha saputo mantenere vivo l’interesse degli alunni, chiarendo loro i vantaggi di una dieta equilibrata e mettendo in rilievo l’importanza dello sport per la crescita. Di seguito produttivo ed efficace il dibattito intercorso fra il dr. Sciacca e i bambini i quali hanno posto allo specialista domande pertinenti che hanno denotato desiderio di sapere e tanta curiosità.

Al successo del seminario hanno anche contribuito le performance dei piccoli alunni di via Timparello e di via Reina che con poesie, riflessioni, canzonette attinenti la tematica sono riusciti a trasmettere tanto entusiasmo e allegria a tutta la  platea. Presenti, oltre ai docenti, anche genitori e nonni che hanno partecipato al dialogo con il dottor Sciacca in un clima di fiducia reciproca.

Alla fine della conferenza, tenutasi nella sala riunioni “Santina D’Urso” ci si è tutti ritrovati nello spazio all’aperto dell’edificio scolastico per gustare una sana colazione con torte alla frutta e succo d’arancia fresca preparate dalle mamme  intervenute all’evento; riproponendo la positiva e fattiva  intesa collaborativa fra scuola e famiglie.