Palermo irrispettosa nei confronti dei disabili, le affermazioni di Filippo Occhipinti

Palermo irrispettosa nei confronti dei disabili, le affermazioni di Filippo Occhipinti

PALERMO – Spesso nelle città un diversamente abile trova difficoltà a vivere, a muovesi, a causa delle carenza di strutture che potrebbero risolvere il problema. Non fa eccezione, secondo il consigliere comunale di Palermo del gruppo MIsto Filippo Occhipinti.

Palermo è molto al di sotto dei requisiti minimi di rispetto nei confronti dei diversamente abili: marciapiedi ostruiti e pochi posti liberi sono una costante – afferma Occhipinti, che continua – Una segnalazione di un cittadino mi ha ulteriormente convinto che il Comune deve intervenire subito”. 




“Bisogna istituire i posti previsti intorno alla Cattedrale – prosegue il consigliere comunale – ma una ricognizione va fatta in tutta la città per non violare ulteriormente i diritti dei diversamente abili. Non aver finora istituito i parcheggi viola la legge ed è un sintomo di incredibile insensibilità. Il percorso Unesco è fondamentale per fare conoscere Palermo a livello mondiale, ma quando ci scontriamo con queste cose sembra di fare un salto nel buio della preistoria dei diritti”.


Commenti