Coronavirus, Musumeci contro il governo: incertezze sulla riapertura delle scuole e attacchi a Conte

Coronavirus, Musumeci contro il governo: incertezze sulla riapertura delle scuole e attacchi a Conte

PALERMO – Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, durante un meeting a Rimini e in collegamento con Sky Tg24, ha fatto il punto della situazione riguardo alla riapertura delle scuole il prossimo 14 settembre e anche ad altri aspetti.


Durante questi interventi non sono mancati attacchi al governo Conte e sono state confermate le incertezze riguardanti la ripresa delle attività scolastiche negli istituti per la data prefissata non mancano.


Per quanto concerne la sanità è stato detto come siano stati realizzati 735 posti di Terapia Intensiva, mobilitati mille posti letto in alberghi, assunto nuovo personale e creati percorsi specifici nei Pronto Soccorso.


Per il rapporto con il governo nazionale, il numero uno della Regione ha sottolineato come sia stata gestita, malgrado le debolezze, una situazione di emergenza estrema.