Coronavirus in Sicilia, la previsione dell'assessore Razza: "Contagi tra i 4.500 e i 7mila" - Newsicilia

Coronavirus in Sicilia, la previsione dell’assessore Razza: “Contagi tra i 4.500 e i 7mila”

Coronavirus in Sicilia, la previsione dell’assessore Razza: “Contagi tra i 4.500 e i 7mila”

PALERMO – Il numero di contagi da Covid19 previsti si attesta nel range tra i 4.500 e i 7mila.

La previsione è stata fatta dall’assessore alla Salute della Regione Siciliana, Ruggero Razza, intervenuto questa mattina durante la trasmissione televisiva di Rai Uno, Storie Italiane.


Ha sottolineato anche come questi dati siano stati diramati con un certa prudenza al fine di attivare altri 500 posti di terapia intensiva. Sempre a scopi emergenziali, lo stesso assessore ha detto anche come la Protezione Civile abbia consegnato altri 13 ventilatori.

Ma c’è anche un altro problema, quello relativo agli arrivi nella nostra isola degli ultimi giorni. I dati parlano di ben 40mila persone, ma, sempre secondo l’assessore, non sarebbero tutte perché in molti non si sarebbero autoregistrati.

Al momento le località dichiarate come zona rossa in Sicilia sono Agira (EN), Salemi (TP) e Villafrati (PA).

Immagine di repertorio