Palermo-Pisa, tutti uniti per vincere. Le probabili formazioni

Palermo-Pisa, tutti uniti per vincere. Le probabili formazioni

PALERMO – Dopo una settimana passata a discutere sul 3 a 3 di domenica a Parma, il Palermo tornerà domani 16 dicembre al Barbera per affrontare il Pisa di Alberto Aquilani.

La partita, che avrà inizio alle 16,15, dovrà dare conferma del mutato corso intravisto al Tardini. Pur con il rammarico di aver visto sfumare nei minuti di recupero una vittoria che al 90° sembrava in cassaforte, è innegabile che il Palermo visto domenica è stato tutt’altra cosa rispetto alla squadra lenta, confusa e senza idee in campo contro Cittadella, Ternana e Catanzaro.

Contro gli uomini di Pecchia i rosanero hanno ricominciato a correre, si sono battuti con ardore, hanno lottato su ogni pallone e avrebbero meritato di vincere se non si fossero smarriti in quei terribili minuti finali. Non siamo d’accordo con chi sostiene che il Palermo sia stato sopraffatto dal Parma. Ha subito indubbiamente la pressione dei padroni di casa, ma ha saputo reagire tanto da portarsi in vantaggio per 3 a 1.

E, a parer nostro, se domenica il Palermo avesse giocato come contro Cittadella, Ternana e Catanzaro, quel Palermo sarebbe stato seppellito sotto una valanga di reti.

Ma torniamo a domani.



Contro un Pisa che veleggia ai limiti della zona play-out, è arrivato il momento di vincere. Messe da parte delusioni, polemiche e critiche, domani tutti i tifosi uniti devono spingere la squadra alla vittoria.

Corini sembra voler confermare la formazione scesa in campo domenica con l’unico cambiamento dettato dalla indisponibilità per squalifica di Mateju. Al posto del ceco, da esterno destro di difesa, dovrebbe giocare Buttaro, con Lucioni e Marconi centrali e Lund a sinistra a completare il settore difensivo. Tutto il resto della squadra dovrebbe essere riconfermato a cominciare dal centrocampo muscoloso formato da Coulibay, Gomes e Segre, e dal tridente d’attacco composto da Di Mariano, Brunori, il quale è stato celebrato per l’intera settimana dalla stampa nazionale per la bellezza dei due gol segnati al Tardini, e Di Francesco.

La probabile formazione del Palermo, schierato con il 4-3-3, dovrebbe, quindi, annoverare Pigliacelli; Buttaro, Lucioni, Marconi, Lund; Coulibaly, Gomes, Segre; Di Mariano, Brunori, Di Francesco.

Il Pisa, reduce dalla sconfitta subita a Catanzaro, dovrebbe schierarsi in campo con il 4-2- 3-1 composto da Nicolas; Esteves, Hermannsson, Leverbe, Beruatto; Piccinini, Marin; L. Tramoni, Valoti, Mlakar; Gliozzi.