Rinviata seduta Ars, scatta la gestione provvisoria per mancato via libera

Rinviata seduta Ars, scatta la gestione provvisoria per mancato via libera

PALERMO – La riunione di quest’oggi all’Ars, che doveva prevedere un via libera all’esercizio provvisorio, è stata annullata. Infatti il Ddl è stato assegnato – soltanto nella giornata di oggi – alla commissione di Bilancio e alle commissioni di merito. Queste hanno tempo fino al 10 gennaio per esaminarlo prima di farlo arrivare in aula a partire dal 12 gennaio.

In attesa di “esercizio provvisorio“, la Regione Siciliana entra, quindi, in “gestione provvisoria” che implicherà soltanto spese regionali necessarie e obbligatorie.


L’Assemblea regionale di oggi si è conclusa, pertanto, con un nulla di fatto. Disegno di legge, infatti, che doveva essere già incardinato in Sala d’Ercole per essere esaminato dal Parlamento, ma è mancato il via libera.

Foto di repertorio