Palermo, Mattarella rende omaggio a Terranova e Mancuso caduti per mano della mafia

Palermo, Mattarella rende omaggio a Terranova e Mancuso caduti per mano della mafia

PALERMO – Questa mattina il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto rendere omaggio a Cesare Terranova e Lenin Mancuso.

Una partecipazione privata quella del Presidente della Repubblica Italiana, che lo ha visto sostare in silenzio davanti alla lapide commemorativa dei due caduti per mano della mafia.


Il giudice Cesare Terranova, ucciso 43 anni fa a Palermo in un agguato mafioso nel quale rimase vittima anche il suo agente di scorta, il maresciallo di polizia Lenin Mancuso, è stato commemorato questa mattina sul luogo dove avvenne l’agguato da autorità civili e militari nel corso di una cerimonia ufficiale.

Foto di repertorio